Beigli alle noci e ai semi di papavero – (bejgli)

Beigli alle noci e ai semi di papavero - (bejgli)
Ingredienti (per 2 rotoli o circa 50 fette di dolce):
per la pasta
30 g di lievito
0,5 dl di latte
3 cucchiaini di zucchero semolato
500 g di farina e 500 g di farina
per dolci
500 g di margarina e 500 g di zucchero
a velo, 6 tuorli d’uovo, 0,5 dl di rum
2 cucchiai di panna acida
la scorza grattugiata di 1 limone
1 cucchiaio raso di sale
per stendere la pasta
circa 150 g di farina
per il ripieno di noci
400 g di noci tritate
200 g di zucchero a velo
120 g d’uva passa
la scorza grattugiata di 1-2 limoni
1 bustina di zucchero vanigliato
1 dl di rum
per il ripieno di semi di papavero
400 g di semi di papavero macinati
200 g di zucchero a velo
120 g d’uva passa
la scorza grattugiata di 1-2 limoni
1 bustina di zucchero vanigliato
1-1,5 dl di latte bollito e raffreddato
per ungere la teglia
10-30 g di burro
per spennellare la pasta
4 tuorli d’uovo

Sbriciolate il lievito nel latte caldo, aggiungete lo zucchero e lasciate riposare per 10 minuti. Mischiate i due tipi di farina con la margarina e unitevi lo zucchero a velo. Lavorate il lievito con i tuorli d’uovo, il rum, la panna acida, la scorza di limone e il sale e mettete in frigo per una notte intera. Amalgamate gli ingredienti del ripieno, coprite e mettete in frigo con la pasta. Il giorno dopo, dividete la pasta in 4 parti uguali e arrotolatele fino a ottenere uno spessore di circa 3 mm ciascuna e la stessa lunghezza della teglia, piuttosto capiente. Spennellate la superficie dei dolci con due tuorli d’uovo, lasciateli riposare per mezz’ora o poco più. Rifatelo con gli altri due tuorli, bucate la superficie con una forchetta. Fate cuocere in forno già caldo a temperatura media (180 °C, 165 °C nei forni a termoconvettore) per un’ora. Se la superficie cuoce troppo velocemente coprite con carta stagnola.

Tempo: 2 ore + il tempo per far riposare il tutto
Calorie per 2 fette: 1576 kJ/377 kcal