Zuppa di fagioli alla Jókai – (Jókai bableves)

Zuppa di fagioli alla Jókai - (Jókai bableves)
Ingredienti (per 6 persone):
300 g di fagioli secchi
1 cipolla grossa
7 cucchiai d’olio
1 cucchiaio raso di paprika dolce
1 piccolo stinco di maiale affumicato (500 g)
2 spicchi d’aglio
2 carote
1 radice di prezzemolo
1 pezzetto di sedano, sale
1 cucchiaio abbondante di farina
1/2 mazzetto di prezzemolo
2 dl di panna acida
300 g di salsiccia di Debrecen
per guarnire
gnocchetti (vedi Gulyás)

Eliminate i fagioli con imperfezioni, lavateli e lasciateli a bagno per una notte. Sbucciate e affettate la cipolla, rosolatela leggermente in 3 cucchiai d’olio. Spolveratevi un po’ di paprika e coprite immediatamente con 2 litri d’acqua. Immergetevi gli stinchi e lascia-te cuocere con il coperchio per un’ora a fuoco basso. Quindi aggiungete i fagioli ben scolati e l’aglio tritato, cuocendo per altri 30 minuti. Pulite le carote e tagliatele a dadini, fate lo stesso con la radice di prezzemolo e unite alla zuppa. Assaggiate e salate, se necessario, e lasciate cuocere per 30 minuti, finché gli ingredienti non risultano teneri. Nel frattempo, dorate leggermente la farina nel restante olio e rosolate brevemente il prezzemolo tritato. Togliete dal fuoco e aggiungete la restante paprika. Lasciate raffreddare, quindi mischiate la panna acida e 1 dl d’acqua fredda. Rimuovete lo stinco, disossatelo e taglia-tene la carne a dadini. Aggiungetela alla zuppa con la salsiccia affettata. Ispessite la zuppa con la farina e la mistura di panna acida e cuocete per 2-3 minuti. Preparate gli gnocchetti e cuoceteli nella zuppa prima di servire.

Tempo: 2 ore e 30 minuti + il tempo per ammollare i legumi
Calorie per porzione: 2550 kJ/610 kcal